HOME      CHI SONO  

  

sito ufficiale di

Riccardo Bellandi

autore 

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Riccardo Bellandi

Lo spettro greco. Una spy story della Guerra fredda al confine orientale italiano.

Youcanprint, 2015

pagine: 288

VERSIONE CARTACEA - ISBN: 978-88-93069-17-5; prezzo:  15,00 €

VERSIONE DIGITALE - ISBN: 978-88-91149-13-8; prezzo: 2,00 €

 

abiti e armi di Ganz

Descrizione immagine

FEDORA

cappello invernale in feltro soffice, incavato nella sua lunghezza sotto la corona;

la cupola è a tronco di cono, pizzicottata nella parte anteriore da entrambe le parti; la tesa è di 7,5/8 cm.

Ha una consistenza morbida e può essere piegato. Ha una fascia di stoffa più scura che lo circonda.

MAB 38

"Moschetto Automatico Beretta"

in dotazione al Regio Esercito nella WW2;

(peso 4,8 kg, calibro 9 mm, cadenza di tiro 550 colpi minuto, tiro utile 300 m)

Descrizione immagine
Descrizione immagine

BERETTA M 34

pistola semiautomativa in dotazione al Regio Esercito durante la WW2

(peso 650 g, lunghezza 152 mm, calibro 9 mm, tiro utile 30-50 m, alimentazione con caricatore a scatola rimuovibile con 7 colpi)

FELDSPATEN

vanga militare in dotazione alla Wehrmacht nella WW2

Descrizione immagine

LUCKY STRIKE

marca di sigarette statunitense  introdotta nel 1905;

l'originale color verde scuro del pacchetto

fu sostituito nel 1942 con il bianco. 

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

PERVITIN

Dal 1938, data di immissione sul mercato del Pervitin (farmaco creato dalla Temmler di Berlino), in Germania crebbe la convinzione che le “wunder drugs” avrebbero aiutato la Wehrmacht a vincere la guerra. Da un primo robusto test nell’ invasione della Polonia si passò velocemente ad un uso indiscriminato per le truppe al fronte. Si distribuirono 35 milioni di compresse di Pervitin, una quantità indiscutibilmente spaventosa. I pacchetti furono etichettati come “stimolanti”, con istruzioni all’uso che raccomandavano una dose di 1-2 compresse (max) prima della necessità. Gli effetti furono seducenti.  Le truppe di fanteria erano capaci di prestazioni sovrumane con l’uso di queste metanfetamine: nella maggior parte delle persone, la sostanza aumentava la fiducia in se stessi, la concentrazione e la propensione al rischio, mentre allo stesso tempo riduceva la sensibilità al dolore, la fame e la sete, oltre a ridurre il bisogno di dormire. 

divisa e armi del maggiore Antonov e del tenente Chutka,

i due uomini dell'NKVD

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

NAGAN(T) M 1895

pistola di fabbricazione belga in dotazione all'Armata rossa durante la II guerra mondiale;

peso 793 gr, lunghezza 235 mm, calibro 7,62, alimentaione con tamburo da 7 colpi.

divise e armi dei soldati dell'Armata jugoslava

Descrizione immagine

TITOVKA

Descrizione immagine
Descrizione immagine

MP 40

(Maschinenpistole 1940) mitra sviluppato e prodotto in massicce quantità durante la WW2 dalla Germania

STEN

mitra calibro 9 mm, in dotazione all'Esercito britannico dal 1941 e largamente distribuito ai partigiani dell'Europa occupata dai tedeschi

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

dalla serie TV italiana

Il cuore nel pozzo, 2005  (altro)

Descrizione immagine

dal film sloveno Trst je naš, 2009  (altro)

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine